Multa nulla se l’autovelox non è segnalato

Con la recentissima Sentenza n. 12833/2007, la Corte di Cassazione ha ribadito il principio secondo cui la multa per eccesso di velocità è nulla se la predisposizione di autovelox non è preventivamente segnalata agli automobilisti in transito.

La decisione si fonda sull’art. 4 della legge 168/2002 che  è norma di “carattere imperativo, che non consente all’interprete di disapplicarla in ragione di un’asserita, ma inespressa “ratio”, che ne limiterebbe l’efficacia nell’ambito dei rapporti organizzativi interni alla p.a.” 

Condividi
Avv. Alberto Russo
Avv. Alberto Russo
Articoli: 502

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *