Cosa succede se il ricorso viene rigettato?

– Nel caso in cui il ricorso sia stato presentato innazi al Prefetto, l’eventuale ordinanza di rigetto comporterà il raddoppio della sanzione. L’ordinanza di rigetto potrà essere impugnata innanzi al Giudice di Pace, entro il termine di 30 giorni dalla notifica.

– Nel caso in cui il ricorso sia stato presentato innanzi al Giudice di Pace, la normativa prevede che il giudice possa, rigettando il ricorso, imporre una sanzione non inferiore al minimo edittale. Nella generalità dei casi, i giudici per prassi si attengono appunto al minimo, così da non aggravare la sanzione che non subirà alcun aumento rispetto all’importo originario.

 

Condividi
Redazione
Redazione
Articoli: 25

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *