In caso di rigetto, la sanzione aumenta?

Il mancato accoglimento del ricorso presentato al Prefetto comporta generalmente il raddoppio della sanzione pecuniaria comminata nel verbale.
Il raddoppio riguarda, in ogni caso, solo ed esclusivamente la sanzione pecuniaria e mai la decurtazione dei punti. Il rigetto del ricorso non può mai portare ad un aumento dei punti detratti.Nell’ipotesi che il ricorso sia rigettato e la sanzione pecuniaria sia quindi aggravata, il ricorrente potrà comunque successivamente presentare ricorso al Giudice di Pace, per chiedere nuovamente l’annullamento del verbale e la riduzione della sanzione al suo importo originario.

Condividi
Avv. Alberto Russo
Avv. Alberto Russo
Articoli: 502

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *