Ricorsi.net
assistenza
Email
Fax

Cosa succede se il Prefetto non risponde al ricorso

Il Prefetto è tenuto ad adottare il provvedimento (di accoglimento o rigetto) entro 120 giorni, che decorrono dalla data di ricezione degli atti da parte dell'ufficio che ha elevato la multa. L'ufficio che ha elevato la multa ha a sua disposizione 60 giorni per trasmettere alla Prefettura il ricorso unitamente alla documentazione necessaria per l'istruttoria. Nel caso in cui il ricorso sia presentato al Prefetto, è da sommare l'ulteriore termine di 30 giorni a disposizione del Prefetto per inviare il ricorso e richiedere la documentazione all'ufficio che ha elevato la multa. L'ordinanza deve essere notificata entro 150 giorni dall'adozione.
In sintesi:
- nel caso in cui il ricorso sia presentato all'organo che ha emesso il verbale: 60 giorni (per la trasmissione al Prefetto del ricorso e della documentazione) + 120 giorni (per l'adozione del provvedimento da parte del Prefetto) + 150 giorni (per la notifica del provvedimento al ricorrente da parte della Prefettura);
- nel caso in cui il ricorso sia presentato alla Prefettura: 30 giorni (per la richiesta all'organo che ha emesso la multa, da parte della prefettura, dei documenti necessari all'istruttoria) + 60 giorni (per la trasmissione al Prefetto della documentazione) + 120 giorni (per l'adozione del provvedimento da parte del Prefetto) + 150 giorni (per la notifica del provvedimento al ricorrente da parte della Prefettura).
Tali termini sono perentori, ma si cumulano tra loro ai fini della considerazione di tempestività dell'adozione dell'ordinanza.
Nel caso in cui l'ordinanza prefettizia venga notificata oltre tali termini, essa sarà impugnabile innanzi al Gudice di Pace, entro trenta giorni dalla notifica. Per maggiori informazioni sull'argomento raccomandiamo di leggere questo articolo: ricorso contro l'ordinanza del prefetto.

Siamo al tuo fianco

ricorso multa

Dalla richiesta di valutazione gratuita del verbale, fino all’accoglimento del ricorso, i nostri consulenti saranno sempre al tuo fianco.

Anche se non hai esperienza nè competenza in materia, per qualsiasi dubbio potrai contattarci al numero 08.100.30.533. I nostri consulenti ti offriranno tutte le informazioni necessarie.

Inviaci il verbale per un esame gratuito

Esaminati da occhi esperti, il verbale di una multa o una cartella esattoriale potranno rivelare motivi di nullità, altrimenti, difficilmente individuabili.

Inviaci il verbale per una valutazione gratuita e non vincolante:
mail via mail all’indirizzo info@ricorsi.net
fax via fax al numero 06.99332313 (scarica la copertina)
fax compilando il modulo seguente

Nel giro di poche ore riceverai risposta.

Calcola la data

Inserisci la data di notifica per individuare il termine ultimo entro cui poter presentare ricorso:
Applica la sospensione feriale (dal 1/8 al 15/9)
Giorni da aggiungere
Termine:

Chi è online

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online