Tangenziale di Napoli: tutor attivi e multe annullate

496
Dei tutor installati sulla tangenziale di Napoli ci siamo occupati spesso. Sono stati installati da circa 4 anni, ma il più delle volte sono stati lasciati inattivi dalla polizia stradale. Ne è testimonianza la circostanza che le auto sulla tangenziale continuano a sfrecciare a velocità ben più elevata rispetto al limite imposto (di ottanta chilometri orari). Negli ultimi giorni stiamo però assistendo ad una netta inversione di tendenza, di cui ci pare doveroso dare notizia.
Solo nelle ultime due settimane sono, infatti, circa 200 i verbali per eccesso di velocità (rilevati sulla tangenziale di Napoli) che sono stati sottoposti al nostro ufficio legale per la consueta valutazione gratuita.
Pare, insomma, che dopo tanti anni di quasi totale inattività, gli agenti della stradale abbiamo rimosso le ragnatele dai tutor e abbiano iniziato a farli funzionare. Le multe che per il momento stiamo esaminando riguardano infrazioni rilevate tra la fine di febbraio e la metà di aprile, ma ci pare probabile che anche attualmente i tutor siano ormai costantemente attivati.Brutte notizie, ma non del tutto.
Oltre a questa spiacevole segnalazione, infatti, abbiamo occasione di pubblicare una recente sentenza del Giudice di Pace di Napoli, con cui è stata annullata una precedente multa proprio per un eccesso di velocità rilevato sulla tangenziale di Napoli mediante dispositivo tutor.

Il ricorso è stato redatto direttamente dal nostro ufficio legale ed è per questo che vi diamo la notizia anche con particolare orgoglio e soddisfazione 😉
Come dato leggere nella sentenza di cui pubblichiamo un estratto, il Giudice ha ritenuto di accogliere il ricorso, ritenendo validamente argomentate in particolare due eccezioni: la prima relativa alla non corretta applicazione del limite di tolleranza strumentale (che per i dispositivi che misurano la velocità media e non quella istantanea può variare dal 5% al 15%); la seconda relativa all’omessa esibizione delle verifiche di funzionamento che secondo il decreto di omologazione del tutor dovrebbero essere effettuate sul dispositivo.

Per una valutazione gratuita del vostro verbale inviatecene copia ad info@ricorsi.net e nel giro di poche ore riceverete risposta.

Allega il verbale
Ti risponderemo entro poche ore

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.