Ricorsi.net
assistenza
Email
Fax

Come distinguere e identificare il verbale di una multa

Per verbale si intende il provvedimento di ingiunzione emesso dall’ente accertatore, in cui siano esattamente riportate le circostanze di tempo e di luogo in cui sarebbe stata commessa l’infrazione, l’articolo del Codice della Strada che sarebbe stato violato con l’espressa indicazione della condotta illegittima, nonché le sanzioni conseguenti la trasgressione.


Il verbale può essere portato a conoscenza dell’ingiunto mediante contestazione immediata o mediante notifica postale. Si verifica la prima ipotesi quando l’agente accertatore abbia avuto modo di fermare il veicolo all’atto dell’infrazione, così da poter effettivamente identificare il conducente. Viceversa, si verifica la seconda ipotesi, quando l’agente accertatore sia stato impossibilitato ad effettuare la contestazione immediata e abbia potuto semplicemente annotare il numero di targa del veicolo, al cui proprietario notificare il verbale tramite il servizio postale.


Il verbale non è da confondere con il preavviso di accertamento, con l’ordinanza prefettizia o con la cartella esattoriale. Si tratta di atti, che potenzialmente potrebbero riferirsi ad una medesima infrazione, ma la loro disciplina giuridica è assolutamente differente.




Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

 
Avv. Giuseppe Lore
0 #2 Avv. Giuseppe Lore 2013-11-12 18:17
Citazione andrea:
Ricevuto verbale per divieto sosta in area disabili. Targa esatta, giorno esatto, ma sosta in questa area MAI avvenuta, Ho parcheggiato in area con strisce bianche, in una via che accoglie area disabili,ma sul lato OPPOSTO.
Multa redatta con dolo. Come posso difendermi? Con me testimoni, ma non estranei (cioè moglie e figli). Meglio pagare e poi ricorrere, oppure procedere con ricorso al prefetto e richiesta di audizione? Situazione incredibile ma vera!
Grazie.
Andrea Zaniboni



Il pagamento determina acquiescenza alla sanzione e decadenza dal diritto oppositivo.
Faccia denunzia alle Autorità per sospetta clonazione di targa (sempre utile).
Se ha piacere di verificare carte alla mano per il ricorso al verbale ricorsi.net è a Sua disposizione
Citazione
 
 
andrea
+1 #1 andrea 2013-11-03 14:29
Ricevuto verbale per divieto sosta in area disabili. Targa esatta, giorno esatto, ma sosta in questa area MAI avvenuta, Ho parcheggiato in area con strisce bianche, in una via che accoglie area disabili,ma sul lato OPPOSTO.
Multa redatta con dolo. Come posso difendermi? Con me testimoni, ma non estranei (cioè moglie e figli). Meglio pagare e poi ricorrere, oppure procedere con ricorso al prefetto e richiesta di audizione? Situazione incredibile ma vera!
Grazie.
Andrea Zaniboni
Citazione
 

Siamo al tuo fianco

ricorso multa

Dalla richiesta di valutazione gratuita del verbale, fino all’accoglimento del ricorso, i nostri consulenti saranno sempre al tuo fianco.

Anche se non hai esperienza nè competenza in materia, per qualsiasi dubbio potrai contattarci al numero 08.100.30.533. I nostri consulenti ti offriranno tutte le informazioni necessarie.

Inviaci il verbale per un esame gratuito

Esaminati da occhi esperti, il verbale di una multa o una cartella esattoriale potranno rivelare motivi di nullità, altrimenti, difficilmente individuabili.

Inviaci il verbale per una valutazione gratuita e non vincolante:
mail via mail all’indirizzo info@ricorsi.net
whatsapp via WhatsApp al numero 348.51.599.58
fax via fax al numero 06.99332313 (scarica la copertina)
fax compilando il modulo seguente

Nel giro di poche ore riceverai risposta.

Chi è online

Abbiamo 282 visitatori e nessun utente online