Decreto omologazione autovelox 104/C-2 n. 2483 del 10.11.1993

Decreto
Decreto del Capo Ispettorato Generale Circolazione e Sicurezza Stradale n.2483 del 10.11.1993 – Dispositivo misuratore di velocità SODI SCIENTIFICA SPA – Via Poliziano, 20 – Settimello di Calenzano (FI)

MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI

ISPETTORATO GENERALE PER LA CIRCOLAZIONE E LA SICUREZZA STRADALE

Prot. n.2483

VISTO il decreto legislativo 30.4.1992, n. 285 – Nuovo Codice della Strada e relativo Regolamento di attuazione ed esecuzione approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495;

VISTA la domanda del 18″.2.1993 con la quale la Ditta SODI SCIENTIFICA S.p.A., con sede in Settimello di Calenzano (FI) – Via Poliziano, 20 – ha chiesto l’estensione dell’approvazione già concessa al misuratore di velocità denominato “AUTOVELOX 104/C” (D.M. n. 418 del 15.2.1991) ad altro apparecchio aggiornato denominato “AUTOVELOX 104/C-2” ; ,

CONSIDERATO che le modifiche apportate alla nuova apparecchiatura risultano essere le seguenti:

1) ulteriore macchina fotografica per la ripresa del veicolo dalla parte anteriore;

2) sistema di trasmissione ottico a raggi infrarossi per il comando e la trasmissione dei dati dalla prima alla seconda macchina fotografica senza l’ausilio di cavi elettrici;

3) sistema di impressione dei dati nella parte bassa della fotografia e utilizzo di un numero di codice al fine di abbinare le foto scattate anteriormente con quelle scattate posteriormente;

4) sistema di trasmissione dati da tastiera per permettere all’elaboratore di comandare le due macchine fotografiche;

5) stampante la raccolta dei dati ai fini statistici.

VISTO il voto n. 235 del 21.7.1993 con il quale la V Sezione del Consiglio Superiore dei lavori pubblici ha espresso parere favorevole all’accoglimento della richiesta di estensione di approvazione al misuratore di velocità “AUTOVELOX 104/C-2” ed ha precisato quanto segue:

– i manuali di istruzioni forniti appaiono idonei per l’acquisizione di tutte le indicazioni per un corretto uso delle varie apparecchiature;

– per gli accertamenti della velocità, al valore letto, deve essere applicata una riduzione del 5%, con un minimo di 5 Km/h.

VISTA la nota del 18.10.1993 con la quale la Ditta SODI SCIENTIFICA S.p.A. ha trasmesso la ricevuta di versamento di lire 1.000.000 sul c/c postale n. 66782004 come previsto dall’art. 405 del D.P.R. n. 495/1992;

DECRETA

ART. 1 – E’ approvato il misuratore di velocità “AUTOVELOX 104/C­2” presentato dalla Ditta SODI SCIENTIFICA S.p.A. con sede in Settimello di Calenzano (FI) – Via A. Poliziano, 20 – ai sensi e per gli effetti dell’art. 192 del D.P.R. 16.12.1992, r.. 495;

ART. 2 – L’approvazione di cui sopra è concessa con le prescrizioni contenute nel.voto n. 235 del 21.7.1993;

ART.     3          – Gli esemplari prodotti e distribuiti dovranno essere conformi al campione depositato presso questo Ministero – Ispettorato Generale per la Circolazione e la Sicurezza stradale-e dovranno, inoltre, riportare indelebilmente gli estremi del presente decreto, nonchè il marchio del fabbricante.

Roma,  10 nov. 1993

IL CAPO DELL’ISPETTORATO

(Dr.ssa Valeria Olivieri)

Leave a Reply