redazione ricorsi

41
Hai ricevuto una multa?
Siamo a tua disposizione per aiutarti.
Fai una foto o una scansione del verbale ed inviala per una consulenza gratuita e senza impegno all’indirizzo info@ricorsi.net
La prima regola è non rassegnarsi!
Anche se il verbale ti sembra scritto in modo corretto, se tutte le informazioni ti sembrano esattamente riportate, è possibile che tra “le righe” siano comunque rilevabili dei vizi di forma o di sostanza, sulla cui base potrà essere chiesto l’annullamento della sanzione.

Prima di proseguire è il caso di chiarire esattamente due punti: chi siamo e cosa facciamo.

Ricorsi.net è un’iniziativa promossa da Istituto per la Difesa del Consumo, associazione senza fine di lucro, di consumatori ed utenti, attiva in tutto il territorio nazionale.
Lo scopo dell’associazione è quello offrire ai propri associati assistenza legale altamente qualificata a costi…altamente ridotti!
Il principio è semplice: in tanti si può scegliere il meglio e si può risparmiare.

L’associazione stipula, infatti, delle convenzioni con gli studi legali specializzati nel settore della tutela dei consumatori (ed in particolare nel settore delle opposizioni ai verbali per infrazioni al codice della strada) ed offre così ai propri associati consulenze gratuite e senza impegno. Solo nel caso in cui sceglierai di avvalerti della nostra assistenza legale ti sarà chiesto di corrispondere eventualmente (oltre la quota associativa di 5,00 euro) un contributo per le spese legali.
Il servizio che offriamo funziona così.

Per prima cosa ci invii la documentazione. Può trattarsi del verbale di una multa, di una cartella esattoriale, di una ingiunzione di pagamento o altro.
Per inviarci la documentazione, puoi farne una fotografia digitale o una scansione ed inviarcela tramite posta elettronica all’indirizzo inforicorsi@gmail.com. Non riceviamo documenti tramite fax o posta ordinaria, poichè il numero di richieste che riceviamo rende proibitivo lavorare su carta. Lo sappiamo: usare lo scanner o la macchina fotografica ti fa perdere più tempo, ma a noi ricevere tutto tramite mail ne fa risparmiare tantissimo…e solo risparmiando tempo e lavoro possiamo offrirti il miglior servizio al costo più basso.

Gli atti hanno sempre una scadenza e trattare ogni richiesta con la massima urgenza è essenziale. Per questo, dopo aver ricevuto la documentazione, entro massimo 12 ore ti risponderemo.

Nella risposta ti indicheremo:
1) se riteniamo sussistere o meno validi motivi per fare opposizione;
2) su quali punti articoleremmo l’atto da redigere;
3) il costo che avrebbe affidare direttamente a noi la redazione del ricorso, e le coordinate bancarie per effettuare il versamento.

Se vorrai conferirci incarico per la redazione del ricorso, effettuerai il pagamento dell’importo richiesto. Il pagamento avviene tramite bonifico bancario, sul conto intestato direttamente all’associazione. Le coordinante le trovi indicate in questa pagina, e saranno trascritte anche nella mail di risposta.

Dopo circa sette giorni dal pagamento ti invieremo il ricorso completo in tutti i suoi elementi, pronto per essere stampato, firmato ed inviato al Giudice di Pace competente.
Per qualsiasi dubbio o richiesta potrai contattarci telefonicamente al recapito 08.100.30.533

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.