ebookRichiedi subito il tuo eBook gratuito

Fai ricorso per

Chiedi una consulenza gratuita

Esaminati da occhi esperti, il verbale di una multa o una cartella esattoriale potranno rivelare motivi di nullità, altrimenti, difficilmente individuabili.

Inviaci il verbale per una valutazione gratuita e non vincolante:
mail via mail all’indirizzo info@ricorsi.net
fax compilando il modulo seguente

Nel giro di poche ore riceverai risposta.


Formulario

Risorse utili

Giudizi e recensioni di Ricorsi.net

Cosa dicono di noi i nostri clienti?Saperlo è per noi di grande importanza: ci aiuta a comprendere in cosa poter migliorare e...

Comunicazione ai sensi dell’art. 126 bis C.d.S.

Quando si propone ricorso contro un verbale la cui sanzione comporti anche la decurtazione dei punti, è fatto obbligo al proprietario del veicolo di...

Delega a comparire in udienza innanzi al Giudice di Pace

Il ricorso dovrà essere sempre presentato necessariamente a nome dell'intestatario del veicolo, in quanto unico destinatario della sanzione. Ciò non impedisce comunque al ricorrente...

Indirizzi delle prefetture d’Italia a cui spedire il ricorso

L'elenco completo, in ordine alfabetico, di tutte le Prefetture d'Italia, con i relativi indirizzi, a cui inviare i propri ricorsi. Nota bene: i ricorsi vanno...

Mappa dei tutor autostradali

Il Tutor è un particolare dispositivo utilizzato su tutta la rete autostradale che, a differenza dei comuni autovelox, non misura la velocità istantanea del...

Istanza di rateizzazione della multa

I soggetti tenuti al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria per una o più violazioni accertate contestualmente con uno stesso verbale, di importo superiore...

Approfondimenti

Siamo al tuo fianco

Dalla richiesta di valutazione gratuita del verbale, fino all’accoglimento del ricorso, i nostri consulenti saranno sempre al tuo fianco. Anche se non hai esperienza nè competenza in materia, per qualsiasi dubbio potrai contattarci al numero 08.100.30.533. I nostri consulenti ti offriranno tutte le informazioni necessarie.

Domande frequenti

In cosa consiste il servizio

Cosa facciamo Semplicemente, ci occupiamo di redigere il ricorso contro la multa che hai ricevuto. Ci puoi inviare una foto del verbale via mail, via fax o utilizzando il form di contatto presente in ogni pagina del sito. Nel giro di poche ore riceverai la nostra valutazione gratuita e, se vorrai aderire alla nostra proposta, nel giro di circa sette giorni, riceverai il...

Come posso usufruire del vostro servizio?

Per usufruire del nostro servizio in primo luogo dovrai inviarci la documentazione da esaminare: può trattarsi di un verbale per infrazione al codice della strada, di una cartella esattoriale o...

Che garanzie ho che il ricorso venga accolto?

I nostri ricorsi sono articolati in motivazioni che trovano sempre precisi riferimenti normativi e giurisprudenziali (citati nel testo). Possiamo per questo garantirti al 100% che il ricorso sia fondato e che ci siano i...

La procedura comporta spese o cauzioni da pagare?

- La presentazione del ricorso al Prefetto è esente da qualsiasi spesa. - La presentazione del ricorso al Giudice di Pace comporta, invece, il pagamento del contributo unificato ed eventualmente anche...

Quali sono le condizioni per poter presentare ricorso?

Il ricorso può essere presentato a condizione che non sia decorso il termine per l'opposizione e che non sia stato già effettuato il pagamento della sanzione. Il termine per la presentazione del ricorso è...

Come va presentato il ricorso?

- In caso di ricorso al Prefetto, il ricorso si presenta mediante raccomandata con ricevuta di ritorno. La raccomandata va indirizzata direttamente in prefettura o al comando di polizia che ha...

Avrò bisogno dell’assistenza di un avvocato?

Per le opposizioni alle ingiunzioni amministrative è consentita la difesa in proprio, senza la necessaria assistenza di un avvocato. Con il nostro ricorso e il nostro supporto potrai risparmiare ogni ulteriore spesa legale....

Come faccio a fidarmi di Voi?

Qui siamo del parere che il confronto pubblico con i propri utenti sia la maggiore garanzia che si possa offrire, circa la propria correttezza e la propria lealtà. Per questo abbiamo allestito...

Come posso effettuare il pagamento?

Puoi effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, carta di credito (anche Postepay) o Paypal. Per il pagamento con bonifico, il nostro conto è intestato a Istituto per la Difesa del Consumo,...

Social

6,252FansMi piace
1,216FollowerSegui

Invia la multa

Ultimi aggiornamenti

Illegittima la multa per mancata esibizione dell’assicurazione

Interessante appare il caso affrontato dal Giudice di Pace di Salerno che in evidente controtendenza rispetto ai consolidati orientamenti giurisprudenziali, che frequentemente assolvono la PA da tutte le attività imposte dai doveri di natura amministrativa, ha, nel caso di specie, “punito” la pigrizia dei verbalizzanti. Vediamo brevemente i fatti: un conducente alla guida del proprio veicolo veniva multato, nel momento in cui veniva fermato per un controllo, poiché sprovvisto del certificato assicurativo. Il cittadino veniva pertanto invitato con...

Eccesso di velocità: multa nulla se manca autorizzazione del Prefetto

Il caso portato in esame dalla sentenza del Giudice di Pace di Padova è molto frequente in ambito di sanzioni amministrative perché riguarda l’eccesso di velocità non contestato sul momento, ma in...

Ricorso avverso preavviso di fermo amministrativo e cartelle presupposte

Il ricorrente, nel giudizio che poniamo all’attenzione del lettore, contestava la sentenza di appello resa dalla Commissione Tributaria Regionale di Roma con la quale venivano respinte le eccezioni sollevate sul difetto di notifica delle...

Estratto di ruolo non prova la notifica

L’Estratto di ruolo di una cartella esattoriale non è documento idoneo a provare la rituale e regolare notifica della cartella medesima. Con tale assunto il Tribunale di Roma affronta un tema molto...

Quer pasticciaccio brutto de Via di Portonaccio

Muovendo le mosse dal titolo della celebre opera di Carlo Emilio Gadda, a due anni di distanza dall’insorgere della questione della corsia preferenziale di Via del Portonaccio in Roma, è utile tracciare...